Nuovo palazzo di Stoccarda alla notte

Stoccarda

Una conca ricca di avventura

Bavarese? Sveva? Oppure semplicemente Stoccarda? Così tanta Germania non può che essere sulla strada che conduce alla metropoli più bella del Baden-Württemberg. Ma prima di arrivarci, si dovrebbero programmare due tappe intermedie interessanti: Augusta, una delle città più antiche del Paese, dov’è possibile curiosare nel famoso teatro delle marionette, il Puppenkiste, e Ulm che, affacciata sul Danubio, incanta con il suo fascino medievale.

Nessuna connessione trovata. Si prega di provare un altro paese di partenza.

Viste

Sodele, jetzetle! Andando dalla Baviera al vicino Baden-Württemberg, si fa presto a notarlo: non è solo il paesaggio naturale ad essere molto sfaccettato, ma lo è anche quello linguistico. Il motto? “Sappiamo fare tutto. Tranne parlare in tedesco standard”. Ma poco importa se siete un “outsider” che si è trasferito qui o è ospite, gli “scivolatori di scale”, come viene denominata letteralmente la popolazione locale, vi daranno un caldo benvenuto.

Nella conca, come di denomina la forma concava dell’altipiano di Keuperberg nella parte sud-occidentale del Paese., c’è sempre qualcosa da fare. Dai suoi 200 metri di altezza, la torre della televisione facilita la visuale: numerose attrazioni come il grande castello residenziale barocco, il moderno museo d’arte e il mausoleo vi attendono nella regione del Württemberg. L’ultimo è stato edificato dal re Guglielmo I nell’anno1820 come prova d’amore perpetuo per la sua defunta consorte Caterina. Ed è qui che oggi le coppie in vena di romanticismo si baciano per un bel post su Instagram. Da non perdere nemmeno la biblioteca civica: monolitica ed indipendente, la sua struttura colpisce sia all’esterno che all’interno.  Preferite il neogotico? La Chiesa di San Giovanni sulla riva del lago Feuersee è una delle attrazioni architettoniche della parte occidentale di Stoccarda: qui una volta al mese si tiene un bel mercatino delle pulci.

E ora? Inspirate! Circa 600 ettari delle aree verdi di Stoccarda sono costituiti da parchi ecologici e ben curati. Oltre alla vasta “U verde” come il Parco di Killesberg o il Giardino del Castello, ci sono anche il parco cittadino Vaihingen, il parco Travertinpark nel distretto Hallschlag o il colle “Grüne Heiner” a Weilimdorf. Ma ci si può anche rilassare nelle terme e spa di Bad Cannstatt. D’altronde non è un caso che questo quartiere detenga il titolo di località termale: con oltre 500 litri al secondo, Bad Cannstatt vanta il secondo posto in Europa per la distribuzione di acqua minerale dopo Budapest. In questa conca, quindi, anche l’acqua è un bene prezioso.

La cappella funeraria del Württemberg al crepuscolo

Mausoleo nella regione del Württemberg