Venezia Canal Grande

Venezia

Magica città lagunare

Venezia non è una meta imperdibile soltanto per la biennale d’arte o di architettura. La città lagunare conserva il suo fascino unico tutto l’anno. Si può iniziare a sognare la città di Venezia dal Nightjet che vi porta di notte da Vienna, Salisburgo, Stoccarda o Monaco: in poche ore sarete in questa città.

Nessuna connessione trovata. Si prega di provare un altro paese di partenza.

Viste

Prima di iniziare a visitare le attrazioni principali, accompagnati dalle luci del mattino si può fare una passeggiata nel quartiere ebraico in cui si trova la stazione di Santa Lucia. Oppure si può andare nel parco più grande della città, il Parco Savignon. Poi si prosegue per ammirare le attrazioni famose di Venezia: passeggiando sul Ponte di Rialto e attraverso i vicoli si arriva a Piazza San Marco dove i piccioni si alzeranno in volo al vostro arrivo.

Forse è meglio non fermarsi per un caffè non propriamente economico, ma è meglio spendere i soldi per sorseggiare un Bellini la sera che si ritiene sia stato creato a Venezia. Non si può evitare una lunga fila per entrare al Palazzo del Doge ma vale la pena visitare questo edificio unico nel suo genere.

Se si è stanchi del trambusto cittadino, si può passeggiare all'estremità orientale della città verso l’isola Sant’Elena. Qui i turisti sono pochissimi e si può scoprire lo stile di vita dei veneziani lontano dai soliti percorsi turistici. Ma anche al Lido di Venezia ci si può rilassare e il viaggio in vaporetto è un’esperienza da non perdere perché potrete ammirare la laguna circostante.

Palazzo Fortuny è un esempio di architettura esterna dei palazzi veneziani in cui si fondono arte contemporanea e opere d’arte antiche. Palazzo Grassi sulla sponda del Canal Grande ospita opere d’arte contemporanee mentre la Peggy Guggenheim Collection ospita opere d’arte moderne. Ora è il momento di ritrovare la strada per la stazione districandosi nel labirinto veneziano fatto di stretti vicoli...

Vista di Venezia da Piazza San Marco

La famosa Piazza San Marco all'alba