Bologna Stadtblick

Bologna

Auto di lusso e vita studentesca

La Dotta, così viene chiamata questa città del Nord Italia. La vivace città studentesca di Bologna è la più antica università del mondo occidentale. Inoltre qui si producono anche auto di lusso. Con il Nightjet si può arrivare a Bologna utilizzando un mezzo non inquinante e senza stress: da Vienna o Salisburgo si può arrivare viaggiando di notte.

Data del viaggio

Nessuna connessione trovata. Si prega di provare un altro paese di partenza.

* Prezzo a partire da per viaggi dal 10.12.2017 per un biglietto Sparschiene ÖBB per persona e direzione in carrozza di 2° classe, incl. prenotazione del posto a sedere, offerta soggetta a limitazioni e disponibilità, prenotabile max. 6 mesi (180 giorni) prima del viaggio. Il posto in cuccetta o in vagone letto, come pure il trasporto di auto e moto (se disponibile) sono a pagamento. Nessuna riduzione. Cambio, cancellazione e rimborso esclusi. Valgono le condizioni tariffarie della società ÖBB-Personenverkehr AG. Biglietti e informazioni disponibili sul sito nightjet.com, presso i partner di vendita ÖBB, presso qualsiasi biglietteria ÖBB o l’assistenza clienti ÖBB al numero 0043 5 1717.

Viste

Gli appassionati di automobili saranno soddisfatti perché intorno a Bologna ci sono numerosi musei, in cui ammirare modelli della Ducati, Maserati, Lamborghini o Ferrari. Il centro storico dall’aspetto labirintico con i suoi infiniti portici lunghi 40 chilometri risale al tempo dei principi rinascimentali.

Riparati da vento e intemperie, qui si possono trovare boutique, negozi di alimentari e librerie amate dagli studenti universitari. Il cuore della città è rappresentato dalla Basilica di San Petronio, la quinta più grande chiesa gotica del mondo, e la Fontana del Nettuno. Il tridente del dio del mare è noto a qualcuno poiché rappresenta il logo della Maserati. Chi vuole ammirare torri pendenti, non deve necessariamente andare a Pisa.

Ci sono anche a Bologna. Nel Medioevo c’erano innumerevoli torri (residenziali) in città e ne sono ancora conservate diciassette - anche se leggermente inclinate quali la Garisenda o la Torre degli Asinelli, il cui punto di osservazione si raggiunge dopo 500 scalini. Da qui non si può soltanto godere di un fantastico panorama della città, ma è bello osservare anche la dolce vita che si svolge nella piazza sottostante.

Vista città di Bologna

Le torri pendenti di Bologna, Garisenda e Asinelli